CHI SIAMO
ATTIVITA’
ALTRI SERVIZI
LINGUE STRANIERE
APPUNTAMENTI
LA NOSTRA FILOSOSOFIA
STRUTTURA E METODOLOGIA
SALUTE E ALIMENTAZIONE
ORARI E ISCRIZIONI
CONTATTI
GALLERY
DOVE SIAMO
HOME
SPAZI AMPI, COLORATI, ORGANIZZATI, VARI.
SU MISURA PER LORO E PER STIMOLARE LA LORO
CRESCITA IN LIBERTA’
è pensato come contenitore sensoriale e facilitatore emotivo-relazionale che vuole suscitare curiosità, sviluppare le competenze e la crescita psico-fisica dei bambini.
Gli spazi
L’ambiente del nido, della scuola d’infanzia e delle elementari
con arredi e oggetti appositamente studiati contribuiscono ai loro percorsi di crescita e di autonomia, favoriscono e stimolano la loro voglia di fare, di esplorare, di comunicare, di esprimersi. Non solo, i bambini sono stimolati alla cura e alla creazione degli spazi in modo autonomo, sempre con il supporto dell’insegnante.
Si impara giocando attraverso l’esperienza reale
In questa esperienza tutti si trasformano in piccoli arredatori. Con l’ascolto dei propri bisogni i bambini creano nuovi spazi sempre più idonei alle loro esigenze, come avere una zona relax in classe oppure liberare un ampio spazio per costruire un trenino quando si gioca in gruppo
Gli ambienti e gli arredi sono a norma della vigente legislazione in materia di sicurezza.                                                      Per l’articolazione di ambienti e arredi, la scuola si è rivolta a ISAFF, azienda leader nel mercato dell’arredo per ambienti dedicati ai bambini. In particolare l’asilo utilizza arredi appartenenti ad una speciale linea nata dalla collaborazione tra ISAFF e Reggio Children (per la consulenza pedagogica).
IL NIDO
LA SCUOLA D’INFANZIA
LA SCUOLA ELEMENTARE
UN BAMBINO CHE ENTRA AL NIDO SPERIMENTA
LA SOCIALITA’, IMPARA A GESTIRE I CONFLITTI,
ACQUISISCE MAGGIORE AUTONOMIA,
TRAE BENEFICIO DAL CONFRONTO CON GLI ALTRI,
ANTICIPANDO COSI’ ALCUNE TAPPE
DEL SUO SVILUPPO
La struttura dedicata all’asilo nido si sviluppa in due parti distinte:                una sezione dedicata ai lattanti dai 3 mesi ai 12 mesi                                         un secondo edificio che accoglie i bimbi a partire dai 12 mesi fino ai 3 anni
Entrambe le sezioni sono state arredate e dotate di tutto ciò che serve ai nostri bimbi per sentirsi “a casa” e crescere in armonia.                                                  La scuola si propone di accogliere nella sua struttura i bimbi con piccole difficoltà motorie o di apprendimento.                                                                        Le iscrizioni dei bimbi all’asilo nido possono essere effettuate in tutti i mesi dell’anno. L’accoglienza al nido è prevista generalmente all’inizio                         di ogni anno scolastico, ma la struttura effettua inserimenti                            anche durante l’anno in base al mese di nascita del bambino                                e alle singole esigenze delle famiglie.
La zona riservata alla scuola d’infanzia presenta diversi ambienti:
Gli ingressi, il salone accoglienza per il gioco libero, le classi,                            l’aula dei travestimenti, la piazza, il corridoio, due atelier,                                    un grande salone per le attività sportive, la biblioteca
L’atelier è un’area appositamente progettata e attrezzata a                    “laboratorio artistico”. Lo scopo è quello di offrire ai bambini gli spazi                 e le opportunità di esprimere la propria innata creatività.?
Dopo un’esperienza di 12 anni come nido e scuola d’infanzia,                             Bolle di sapone apre anche una sezione elementare per i bambini  di I e II .          Le classi sono pronte ad accogliere fino a 15 iscritti ciascuna.
La didattica prevede, oltre al programma classico ministeriale,                          diverse ore dedicate a:                                                                                          Educazione alla teatralità, Inglese con insegnate madre-lingua, Spagnolo (solo per la II elementare), Geografia astronomica,        Educazione all’immagine
Non sono assegnati compiti a casa, se non su richiesta del bambino che desidera esercitarsi o completare il lavoro svolto in classe. I metodi di valutazione dell’alunno non prevedono voti ma si basano su una varietà di strategie che permettono di valutare lo sviluppo e l’apprendimento individuale senza innescare meccanismi di confronto e competizione tra i bambini.                                            La giornata di scuola è suddivisa tra lezioni, gioco e momenti di relax.
WYSIWYG Web Builder
ULTIME NOTIZIE  DAL MONDO DI BOLLE DI SAPONE
                                            LA LUDOTECA:  I CORSI, I LABORATORI   E TANTO ANCORA ...
                                                                                         clicca qui per il programma
shapeimage_17_link_0
Ad essere grandi si inizia da piccoli